le Sorgenti dell'Ermicciolo

e l'Acquedotto che porta acqua potabile in Provincia di Siena

Forza impetuosa che viene dalla Montagna.
Energia vitale che irrora una vallata e dona vita ad una intera area.

Già nel XII secolo San Romualdo aveva scelto la zona del Vivo per fondare un Eremo, descrivendo questo luogo incantato come: “selvaggio e magnifico, una piccola altura protesa al limite fra il regno del faggio e quello del castagno, pochi metri pianeggianti presso una stretta sinuosa, improvvisa, dalla quale scaturivano con fragore di tuono due grosse e travolgenti polle d’acqua gelate”.

L’opera, che doveva risolvere la grande carenza di acqua di tutta la Provincia, fu inaugurata nel 1931, e ancora oggi questo ponte di collegamento idrico riveste un’importanza fondamentale per gran parte della regione.

In compagnia delle nostre GUIDE AMBIENTALI puoi visitare la Sorgente con un tour all’interno del Parco. VISITA ORA